Primi piatti veloci: le ricette di Marialuisa e Giovanni

Home » I miei ospiti in cucina » Primi piatti veloci: le ricette di Marialuisa e Giovanni

Se state cercando ricette di primi piatti veloci pronte in solo 10 minuti vi presento Marialuisa e Giovanni i Food blogger di Primiveloci.it.

Li ho scoperti per caso sui social, sono approdata nel loro blog di cucina e mi hanno subito conquistato! Hanno un punto in comune con me, amano i piatti veloci e gustosi! Io anche, come ormai sapete, non ho molto tempo e sono alla ricerca di piatti da preparare al volo e pratici.
Marialuisa e Giovanni propongono però solo primi piatti veloci, senza rinunciare al gusto e al sapore. Primiveloci.it è un ricettario online dove puoi trovare ingredienti di stagione per cucinare primi piatti creativi e sfiziosi! Passo la parola a loro, così avete modo di conoscerli un po’ meglio!

Ciao ragazzi, raccontatemi quando è nata l’idea di aprire il vostro blog di cucina.

L’idea del blog di cucina nasce un pomeriggio il 13 giugno 2017. Era un mese in cui il carico lavorativo era diminuito, ma non la nostra voglia di metterci in gioco e accettare sempre nuove sfide. Quel pomeriggio Marialuisa era alla ricerca di idee. Volevamo concentrarci su un nuovo progetto. Hai presente quando hai quell’energia che non puoi non canalizzare da qualche parte? E dal momento che la prendo sempre in giro per il suo modo di cucinare (ricette? ne inventa sempre una nuova, che puntualmente dimentica) cerca su Google per vedere cosa restituisce il motore di ricerca quando digiti “primi piatti veloci”. Con l’idea di farmi ricredere presto sulle sue abilità in cucina. Velocità e grande intuito.
Primi piatti veloci, la sua passione. Ma il dominio è occupato. L’alternativa, con un minor numero di ricerche ma la stessa intenzione di ricerca, è primi veloci.
E primiveloci.it era effettivamente libero. Con un click il dominio è registrato.
In appena 15 giorni abbiamo messo su il sito, alla meno peggio. Con un unico obiettivo: creare contenuti grandiosi per i nostri utenti e, di fatto, un archivio sempre raggiungibile delle ricette di Marialuisa, ma ormai anche delle mie.
Sono coinvolto fino al collo. Ma del resto, facendo il SEO copywriter, non potevo che accettare la sfida. Il mercato del food online è uno tra i più competitivi. Ecco perchè acquisire notorietà qui è davvero allettante. Prima di allora prevedo anche un restyling grafico.

Il vostro blog è incentrato solo sui primi piatti veloci. Come mai avete deciso di approfondire solo questa tematica culinaria?

Con i dolci non sono brava. Giovanni lo è molto di più. I secondi? Uhm. Mi annoiano. E comunque provare a costruire un contenitore delle ricette più disparate non ci ha mai interessati. Ne esistono già diversi e sfidare la concorrenza di portali come Giallozafferano o Misya non sarebbe oggettivamente stato facile.
Un contenitore molto verticale, invece, alla lunga potrebbe acquisire visibilità sui motori di ricerca proprio perché fornisce contenuti molto specifici solo sui primi piatti, con la peculiarità che tutti possono essere preparati in un tempo compreso tra i 10 e i 15 minuti. Pasta, riso o vellutate. Ma per lo più si parla di pasta. In questo modo abbiamo tirato fuori una caratteristica che ci distingue nel mercato e per cui possiamo essere ricordati. Si tratta di una strategia.

Vi capita mai di cucinare piatti più elaborati che si preparano con delle tempistiche un po’ più lunghe?

Oh si… adesso che ti rispondo, in forno c’è una deliziosa torta di mele preparata da Giovanni. E lì, i 10 minuti bastano solo per iniziare a mescolare gli ingredienti.
Cuciniamo come tutti, ma abbiamo una missione da compiere. Aiutarti a preparare in 10 minuti un buon piatto di pasta con ciò che hai in frigo. Per le torte, ecco, non garantiamo, per i primi assolutamente si.

Il vostro è un lavoro di equipe, siete una coppia ai fornelli e sul web, lo siete anche nella vita e nel lavoro?

primi piatti veloci
Marialuisa e Giovanni di Primiveloci.it

Esattamente. Siamo un SEO Copywriter e un Digital strategist con l’inbound marketing nelle vene. Ci occupiamo di digital marketing e ottimizzazione per i motori di ricerca, ma soprattutto di rendere fluida l’esperienza del lettore nel momento in cui naviga un sito web. Quello che ci proponiamo è di offrire la migliore esperienza possibile agli utenti che incontrano i nostri contenuti online. Chiarezza, semplicità e risposte concrete. E sì, siamo una coppia anche nella vita. Affiatati, cuciniamo insieme il nostro futuro, consapevoli che ogni ingrediente che sceglieremo per condire le nostre vite dovrà contribuire a renderla migliore.

Avete gli stessi gusti in cucina? Chi dei due è il braccio e chi la mente ai fornelli e nel blog?

Allora, preparati a ridere. Quando ci siamo conosciuti io e Giovanni avevamo gusti gastronomici diametralmente opposti. Io ho sempre preferito una cucina leggera, cereali, legumi, zuppe e piatti esotici. Giovanni, invece, almeno a pranzo, aveva un menù fisso settimanale.

Lunedì pasta e zucchine fritte.

Martedì pasta burro e melanzane fritte.

Mercoledì pasta al salmone.

Giovedì pasta alla carbonara.

Venerdì pasta burro e salvia.

Sabato e domenica pollo o lasagne al forno.

Non mangiava assolutamente verdure. Chiaramente, adesso mangia di tutto, se cucinato bene.

Chi è il braccio e chi è la mente? Impossibile rispondere, io e Giovanni siamo intercambiabili. Ma se racconta lui, in genere cucina lui. Stessa cosa per quanto riguarda me. E infatti, lui prepara i piatti più calorici. E le vellutate sono tutte mie ricette.

Qual è la ricetta preferita di Marialuisa?

Domanda difficile. Vi assicuro che ogni ricetta ha del particolare. Dalla pasta al cavolo viola e noci, a quella al cavolfiore e agrumi, fino al pesto siciliano con pomodoro secco, le ama tutte. Ma devo dire che apprezza anche ricette con più ciccia, come dice il buon Max Guadagnoli, uno dei nostri super fan e amici. Quelle con il guanciale, da lei, sono state parecchio apprezzate.

Giovanni, invece quali sono i primi piatti che preferisci cucinare?

Adoro la pasta al salmone. Ogni ricetta che sia una variante originale di questo piatto l’ho provata e raccontata su primiveloci.it. Con avocado, con melanzane, con zucchine, pepe rosa e anche con gorgonzola. Il salmone è la mia passione. Poi viene Luisa. Naturalmente sto scherzando.

Quali sono gli ingredienti che non possono mai mancare nella vostra cucina, oltre la pasta ovviamente!

Ingredienti che non possono mai mancare sono sicuramente creatività e pistacchio. Il primo è inesauribile. Il secondo solo di Bronte. L’oro verde è presente in moltissimi dei nostri piatti. In alternativa ci piace conferire croccantezza a ogni primo piatto con mandorle d’Avola o noci dell’Etna. Insomma la frutta secca originaria della nostra regione, è un po’ il tratto distintivo delle nostre ricette. Almeno per adesso. Ma domani potremmo anche considerare ingredienti che ti facciano viaggiare tra i sapori delle varie regioni italiane. Potrebbe essere un’evoluzione quasi naturale. E in quel caso sarebbe indispensabile fare networking e coinvolgere come autori altri blogger.

Avete un primo piatto veloce da consigliare a una mamma sempre di corsa come me?

Ne abbiamo tantissimi. Puoi scegliere in base agli ingredienti che preferisci direttamente dal nostro ricettario. Troverai 1000 idee per preparare velocemente. Un consiglio che possiamo darti, dal momento che tutte le nostre ricette prevedono l’impiego di ingredienti di stagione, è di concentrarti sui piatti autunnali. Cavolo verza, cavolo viola, cavolfiore e broccoli non saranno più disponibili a breve. E sarebbe un peccato non aver provato la ricetta degli spaghetti al cavolo viola e noci.

spaghetti al cavolo viola e noci
spaghetti al cavolo viola e noci

Se poi sei una persona a cui piace osare, prova gli spaghetti dell’anniversario. Una ricetta con cui lo scorso anno io e Giovanni abbiamo festeggiato il nostro primo anno da marito e moglie.

spaghetti dell’anniversario

Un piatto particolarissimo e davvero delizioso. Lascio a te il piacere di scoprirne gli ingredienti. Come trovarla? Cercala su Google. Ti risponderà lui.

Ringrazio davvero di cuore Marialuisa e Giovanni per aver scambiato due chiacchiere con me, se volete seguirli non perdete la loro pagina Facebook e Instagram!

Lascia un commento