Panini per hamburger all’olio fatti in casa

panini per hamburger
Home » Ricette per Bambini » Panini per hamburger all’olio fatti in casa

I panini per hamburger all’olio fatti in casa sono stati una vera e propria conquista. Ormai quando mi incaponisco su una cosa devo arrivare fino alla fine.

Era un po’ di tempo che volevo provare i panini all’olio fatti in casa, non mi ero mai cimentata in questa preparazione, ma da quando ho iniziato a impastare a mano la piadina all’olio di oliva e poi la pizza, ero curiosa di preparare i panini all’olio. Perchè proprio loro? Perchè fortunatamente ho l’olio di ottima qualità fatto con le olive di mio suocero e quindi ne approfitto per fare delle ricette con questo prezioso ingrediente.

Poi c’è stata mia cognata che ha appena acquistato la Kitchen Aid  e non fa altro che parlarmi di pane e pizza fatta in casa, così mi sono detta, “ok non ho la planetaria, ma ci provo a mano e vediamo come vengono”. 

Visto che poi la mia bambina adora mangiare gli hamburger, volevo fare un panino sano dove oltre al panino ho preparato anche l’hamburger di carne fatto in casa, che condividerò con voi nel prossimo post, per poi mostrare il risultato finale, il mio mega panino che fa invidia ai panini scelti da Bastianich per McDonald!

Ho provato a farli due volte e la prima volta non mi sono venuti molto bene, questo perchè ho usato un lievito istantaneo per preparazioni salate, ma per questo tipo di impasti proprio non va bene. Anche se avevo seguito una ricetta trovata su un blog di Giallo Zafferano a me sono venuti troppo duri. Alla fine ho capito che il problema era proprio la lievitazione e così venerdì scorso ho fatto tutto a regola d’arte. Ho preparato l’impasto la mattina presto prima di andare al lavoro in modo che la pasta per il pane avesse tutto il tempo per lievitare.

Arriviamo ora alle ricette che ho seguito, perchè non avendolo mai fatto prima mi sono documentata per bene.

Come dicevo il mio panino per hamburger fatto in caso, non è altro che un panino all’olio con i semi di sesamo, se state cercando la classica ricetta dei burger buns, non è questa, per quella la numero uno è quella di Laurel Evans, del Blog “Un’americana in cucina”, quelli sono gli originali e presto la proverò, per ora mi sono tenuta sul semplice. Ho quindi fatto un mix di ricette, la prima che ho seguito è stata quella della grandissima Elena Amatucci di GnamGnam.it, le dosi e le quantità sono quelle, rispetto a lei ho usato solo la farina 00 e non ho usato il lievito di birra ma quello di Mastrofornaio. Ho cambiato leggermente la dose dell’olio, del sale e dello zucchero, mentre per la cottura ho seguito il consiglio di Mysia che potete trovare qui.  Come Mysia ho aggiunto i semi di sesamo spennellando i panini con un po’ di latte! Ora vediamo insieme come preparare dei morbidissimi panini per hamburger all’olio di oliva fatti in casa!

Come preparare i panini per hamburger all’olio di oliva fatti in casa

Panini per hamburger all'olio di oliva fatti in casa
Panini per hamburger all’olio di oliva fatti in casa

Ricetta panini per hamburger all'olio di oliva fatti in casa

Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 6 panini
Autore Segretaria Ironica

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 1 tazzina da caffè di olio di oliva
  • 1 bustina di lievito Mastrofornaio
  • 3 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • semi di sesamo qb
  • latte qb

Istruzioni

  1. Prendete 400 gr farina ( i restanti 100 gr teneteli da parte)  il sale e lo zucchero e metteteli in una ciotola. Mettete la bustina di Mastrofornaio in 200 ml di acqua tiepida, girate e aggiungete il tutto alla farina. Iniziate ad amalgamare l'impasto. 

  2. Mettete metà tazzina di olio di oliva e continuate a impastare, avrete le mani molto appiccicose prendete un po' della farina che avete tenuto da parte, in modo che si stacchi l'impasto, incorporate tutto l'olio e continuate ad impastare aggiungendo la farina, fino a quando l'impasto è omogeneo e vi si stacca dalle mani. 

  3. Mettete l'impasto a lievitare o comprendo il contenitore con un canovaccio o dentro il forno leggermente scaldato. Io l'ho lasciato per 6/7 ore, visto che l'ho preparato la mattina, anche quattro ore vanno bene.

  4. Prendete l'impasto lievitato e rimpastatelo con un po' di farina, create 6 panetti della stessa dimensione, cercate di dare una forma sferica e metteteli in una teglia da forno che avete rivestito con della carta forno.

  5. Prendete un goccio di latte, spennellatelo nei panetti e aggiungete i semi di sesamo. 

  6. Preriscaldate il forno e cuocete i panini all'olio in forno statico a 200° i primi 10 minuti, mentre i restanti 5 minuti a 170° (consiglio di Mysia). 

I panini per hamburger all’olio fatti in casa sono pronti, fateli raffreddare e potete mangiarli con un ottimo hamburger, per quello però dovete aspettare la prossima ricetta!

Post realizzato in collaborazione con CheTariffa.it, scoprite le loro tariffe migliori energia elettrica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.