Risotto con carciofi

Risotto con carciofi
Home » Primi piatti » Risotto con carciofi

Oggi vi propongo la ricetta facilissima del risotto con carciofi, un primo piatto perfetto per questa stagione!

Continua la mia sperimentazione con i carciofi, lo so che per voi sarà normale, ma come vi ho raccontato la scorsa volta, quando ho preparato la pasta con carciofi e ragù bianco, per me sono una novità in cucina. Vi dico solo che sono pronta, visto il grande successo di questo risotto ai carciofi, di prepararne un altro con qualche modifica e più gustoso, solo per anticiparvi che è stato davvero un piatto azzeccato.

Il risotto con i carciofi è semplice e relativamente veloce, la parte più elaborata è nella pulizia dei carciofi, ma una volta affrontata questa è davvero semplice. Se andate di corsa e volete una versione originale del risotto con i carciofi vi consiglio di dare un’occhiata a un blog di cucina che ho scoperto da poco. Si chiama Primi Veloci e qui ho scovato il risotto ai carciofi e pesce spada, mai provato prima, deve essere delizioso! Marialuisa, l’autrice del blog insieme a Giovanni, ha usato i gambi del carciofo, se volete scoprire come prepararlo, non vi rimane che visitare il loro blog! Anzi visitatelo a prescindere perchè propongono dei primi piatti veloci davvero super!

Tornando alla mia versione del risotto ai carciofi è davvero semplice alla portata di tutti. C’è chi usa la cipolla o lo scalogno, io come al solito non li ho usati e devo dire che è venuto gustoso lo stesso!

Come cucinare il risotto con carciofi

Risotto con carciofi
Risotto ai carciofi
5 da 1 voto
Stampa

Ricetta risotto con carciofi

Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Segretaria Ironica

Ingredienti

  • 4 carciofi medi
  • 6 pugni di riso
  • 1 dado vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio qb
  • peperoncino qb
  • pepe qb
  • parmigiano grattugiato qb

Istruzioni

  1. Pulite i carciofi. Togliete le foglie dure in eccesso, eliminate le spine e fermatevi quando arrivate alle foglie più morbide. Tagliate a metà il carciofo e aiutandovi con il coltello eliminate la peluria interna. Affettateli finemente  e metteteli in una ciotola con acqua e succo di limone.

  2. Prendete un dado vegetale, mettetelo in una pentola con abbondante acqua salata e preparate il brodo vegetale. Quando bolle spegnete il fuoco. 

  3. In una padella mettete l'olio e il peperoncino, iniziate la cottura dei carciofi che avete nel frattempo tolto dall'acqua, aggiungete un pizzico di sale e cuocete a fuoco vivo per 5 minuti, girando di tanto in tanto. 

  4. Aggiungete un mestolo di brodo vegetale e aggiustate di sale, abbassate il fuoco, quando i carciofi si saranno asciugati, mettete il riso, fatelo tostare, versate il vino bianco e iniziate a mantecare.Incorporate il brodo vegetale sino a cottura, ci vorranno circa 15/20 minuti. 

  5. Potete unire al riso una generosa manciata di parmigiano grattugiato, se volete condite con un pizzico di pepe!

Il mio risotto con carciofi è pronto, ho usato per la prima volta il Riso Gallo a chicchi grossi, devo dire che mi è piaciuto molto, tiene bene la cottura e la grandezza del chicco è davvero ottimale! Buon appetito!

4 Risposte a “Risotto con carciofi”

  1. No guarda, tutto, ma un risotto senza cipolla è un crimine contro l’umanità!

    1. Pensa che li preparo tutti senza cipolla 😉 ho il marito intollerante e vengono buoni lo stesso! Io ero una no il risotto senza cipolla non si può mangiare, ma poi alla fine non è male per niente 😋

  2. Brava! Lo faccio spesso anch’io perchè sono super golosa di carciofi, e in stagione è la verdura che consumo di più. Bella anche l’idea suggerita, di abbinare carciofi con il pesce, un abbinamento sicuro. Poi c’è il recupero dei gambi, che per me è fondamentale. Spero che anche tu li abbia utilizzati. Un abbraccio 🙂

    1. Ciao Paola! Grazie mille 😍 si ho usato anche i gambi! Non si spreca nulla!!!!

Lascia un commento