Straccetti di petti di pollo alla piastra

Gli straccetti di petti di pollo alla piastra sono un secondo piatto velocissimo da fare, non solo, secondo me danno dignità al petto di pollo che tante volte non sai mai come preparare.
L’altra sera non sapevo davvero cosa fare a cena, avevo messo a scongelare i petti di pollo e non volevo farli nel solito modo. Volevo in piatto leggero e allo stesso tempo gustoso, ma soprattutto facile e veloce da fare!
Ho aperto il frigo e ho visto la senape, poi i pomodorini pachino e la rucola e mi si è accesa la lampadina! Mio marito che ama questi accostamenti lo ha adorato e vi assicuro che lui è peggio dei giudici di Masterchef! E’ piaciuto anche alla mia bambina che però l’ha mangiato modificato, senza rucola e pomodori! Siete pronti a scoprire questa ricetta?

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 petti di pollo
  • 8 pomodorini pachino
  • rucola qb
  • senape qb
  • parmigiano qb
  • olio
  • sale
  • rosmarino qb

Procedimento:

Straccetti di petti di pollo alla piastraMettete la piastra nel fuoco e fatela scaldare per bene. Cuocete velocemente i pomodorini tagliati a metà e toglieteli dal fuoco. Tagliate i petti di pollo con le forbici e fate degli straccetti e fateli cuocere per bene, circa 10/15 minuti girandoli spesso con una spatola.
Una volta che il pollo è cotto, prendete un piatto e mettete un po’ di senape, la rucola, gli straccetti di petti di pollo, i pomodorini, il parmigiano tagliato a scaglie, il rosmarino, un po’ di sale e olio.
Gli straccetti di petti di pollo alla piastra sono pronti? A noi è piaciuto molto, se lo provate ditemi cosa ne pensate!

2 Risposte a “Straccetti di petti di pollo alla piastra”

  1. Già un bel piatto estivo!

    1. Grazie mille Paola!!😊

Lascia un commento