Pizza fatta in casa – La ricetta della mia cognatina

Come promesso ecco la ricetta della pizza di mia cognata, una specialista della pizza fatta in casa. Devo ammettere che è una delle più buone che ho mangiato! La riesce a spianare fine è leggera ed è l’ideale per la pizza non stop e per le serate in compagnia. E’ una maga anche delle focacce! Ruberò anche quella ricetta promesso! 😀
Passo la parola a lei!

Ingredienti per 4 pizze:

  • 500 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito Mastrofornaio
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • ½ cucchiaio di sale
  • olio extravergine d’oliva
  • acqua tiepida q.b.
Procedimento:

pizza fatta in casa al tonno
Mettere la farina dentro una ciotola grande, aggiungere il lievito, lo zucchero, il sale e un cucchiaio d’olio. Aggiungere a poco a poco l’acqua tiepida ed amalgamare sino a quando l’impasto sarà morbido e un po’ appiccicoso (più la pasta è morbida, più lievita e più si lavorerà meglio dopo). Far riposare l’impasto per circa 5 minuti a questo punto coprire la ciotola con la carta velina. Questo procedimento aiuterà la lievitazione che dovrà essere di circa 4 ore.

E’ arrivata l’ora di stendere le pizze! Aggiungete un po’ di farina per far staccare la pasta dalla ciotola e preparate delle palle di pasti grandi circa un pugno. Io per stenderle uso il mattarello è la carta forno, condisco a piacimento e metto tutto in forno a 230° in forno statico per circa 20 minuti!
Buona pizza fatta in casa a tutti!

Lascia un commento