Fregola sarda con le vongole: tradizione e gusto

Vi domanderete, come mai Segretaria Ironica ha cucinato la fregola sarda con le vongole? Devo farvi una confessione: io e mia sorella siamo sarde, o meglio di origini sarde, i nostri genitori sono entrambi nati in Sardegna, mentre noi a Roma.
Nella mia cucina non possono mancare i piatti della nostra fantastica isola. Questa estate dopo tanti anni io, mio marito e la nostra piccolina, siamo andati in vacanza in Sardegna.
E’ stato bellissimo perchè è stata la prima volta della nostra bimba nella sua terra. Siamo stati nella zona di Orosei, in un luogo incontaminato e selvaggio, dove nemmeno a dirlo si mangiava benissimo! Il villaggio in cui abbiamo soggiornato è il Torre Moresca, qui abbiamo mangiato divinamente, ogni pasto è stata un’esperienza sensazionale. Tra i vari piatti che abbiamo avuto l’onore di degustare c’era proprio la  fregola sarda con le vongole. Io già lo conoscevo e lo avevo proposto altre volte a mio marito, ma la versione che ho assaggiato in questo fantastico villaggio era con il pomodoro fresco…una delizia. Solo a ricordarlo mi viene l’acquolina in bocca! Ovviamente l’ho riproposta, correggendola, togliendo l’aglio e aggiungendo il prezzemolo e l’origano. Anche la mia versione si è difesa bene!
La fregola è una “pasta” molto particolare, ma vi assicuro molto gustosa!
Siete pronti a scoprirla?

Ingredienti per 2 persone:
– 200 gr Sa Fregula Sarda Piccola della Casa del Grano
– 4 pomodori succosi (avevo quelli dell’orto)
– 500 gr di vongole veraci
– ½ bicchiere di vino bianco
– olio extra vergine di oliva q.b
– peperoncino q.b.
– origano q.b.
Procedimento:
Fregola sarda con le vongoleSpurgate e lavate le vongole. Mettete in una padella antiaderente un filo d’olio e un pizzico di peperoncino. Mettete le vongole e fatele aprire per pochi minuti e mettetele da parte, togliendole dalla padella. Ora mettete i pomodori tagliati a cubetti, aggiungete un pizzico di sale, fate cuocere qualche minuto e aggiungete le vongole. Fate cuocere insieme per 2 minuti, e spruzzate il vino bianco. Fate asciugare il tutto. Insaporite il tutto con l’origano e il prezzemolo. Nel frattempo fate cuocere la fregola in abbondante acqua salata. Scolatele dopo 5 minuti e condite la fregola sarda con il sughetto. La fregola sarda con le vongole è  servita! Che ne pensate? Noi ci siamo leccati i baffi!

2 Risposte a “Fregola sarda con le vongole: tradizione e gusto”

  1. Grazie Chiara alla prossima! sono anche sui Social! 😀 Buon anno!

  2. grazie per essere passata a trovarmi, contraccambio con piacere ! Mi piace molto la fregola sarda, bella ricetta !

Lascia un commento